30 Marzo 2018

C’è acqua ….e acqua!

Sembra scontato, ma scegliere l’acqua giusta è fondamentale anche nelle preparazioni di cucina. Le caratteristiche compositive delle acque possono influenzare l’esito di una preparazione culinaria. Capire e conoscere quindi i valori compositivi delle acque è fondamentale per la scelta dell’acqua ottimale per realizzazioni di successo.

E’ questo quanto sottolineato da Cristina Lunardini la chef con la passione per una buona cucina e sostenitrice dell’importanza della qualità delle materie prime, che in puntata di COOK ACADEMY TV dedicata all’acqua nelle preparazioni di cucina, ha interagito con la responsabile qualità di Sorgente Valcimoliana srl, la Dott.ssa Lina Di Daniel, alla scoperta di acqua Dolomia e delle sue peculiarità: la alcalinità, cioè il pH 8,1, l’elevato contenuto di ossigeno,  la naturale presenza di minerali quali il bicarbonato e la bassa durezza. Queste le peculiarità che fanno di acqua Dolomia un punto di riferimento anche in ambito gastronomico.

Valori eccezionali e rari quelli di acqua Dolomia che ben sposano anche le linee di educazione nutrizionale indicate dalla nutrizionista Monica Zàccari intervenuta in trasmissione.
 

Le puntate di COOK ACADEMY TV vengono trasmesse da


 
Acqua Dolomia partner di Cook Academy

Il laboratorio creativo di Cook Academy si fa portavoce di un nuovo modo di fare cucina, quello che valuta con attenzione la scelta degli ingredienti e sperimenta risultati culinari diversi tra loro proprio in virtù della scelta di una materia prima rispetto ad un’altra. Acqua Dolomia è stata accolta in questo progetto e le sue caratteristiche compositive, stanno destando vero interesse tra gli operatori in particolare tra i professionisti del food di Cook Academy.